Telefono e Fax
Tel: 0172425634 Fax: 0172439098

Pagamenti verso la pubblica amministrazione: nuovo modulo pagoPA

Giovedì 10/10/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Dal Bollettino RAV al Modulo di pagamento pagoPA: sono in arrivo le prime cartelle dell'Agenzia delle entrate-Riscossione che contengono il nuovo modulo di pagamento pagoPA, adottato con lo scopo di agevolare le operazioni di pagamento verso le pubbliche amministrazioni ed i gestori di servizi di pubblica utilità.

Rispetto al bollettino RAV il nuovo modulo ha una nuova veste grafica, permette di trovare le informazioni di cui si ha bisogno in modo più rapido (destinatario, importo, codice fiscale, oggetto del pagamento, scadenza) e contiene il "Codice modulo di pagamento", che permette di tracciare le operazioni che transitano sul sistema pagoPA e collegarle in modalità univoca alla cartella o all'atto ricevuto.

E costituito da due sezioni, utilizzabili alternativamente in base alla modalità di pagamento che si intende scegliere, ossia:
  • presso gli istituti bancari e gli altri operatori abilitati aderenti al nodo pagoPA con la sezione che riporta il QR-code e il codice interbancario CBILL;
  • presso Poste Italiane utilizzando la sezione che riporta il Data- Matrix.


Nulla cambia per i pagamenti online tramite il portale di Agenzia delle entrate-Riscossione: è sufficiente inserire negli appositi campi il codice fiscale del soggetto a cui è intestato il Modulo pagoPA, il Codice Modulo di pagamento (18 cifre) oppure il numero della cartella/avviso di pagamento che si intende saldare ed il relativo importo. Proseguendo con l'operazione si sarà reindirizzati alla piattaforma pagoPA.

Qui la Guida al nuovo modulo di pagamento pagoPA.

Fonte: https://www.agenziaentrateriscossione.gov.it
Le ultime news
Oggi
Se si acquistano due unità immobiliari adiacenti i benefici "prima casa" spettano per entrambe. Questo...
 
Oggi
Il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, ha firmato i decreti che autorizzano 11 Accordi...
 
Oggi
Un appello ai commercialisti che svolgono la funzione di revisore negli enti locali perché stimolino...
 
Oggi
Solo una su quattro delle micro e piccolissime imprese italiane con al massimo 15 dipendenti, che rappresentano...
 
Venerdì 18/10
Cos'è cambiato "Sotto i cieli d'Europa" nell'ultimo mezzo secolo, dopo la fine della convertibilità...
 
altre notizie »
 

Studio Bertola di Bertola Giovanni e Bertola Federico

Piazza C.Alberto, 27 - 12042 Bra (CN)

Tel: 0172425634 - Fax: 0172439098

Email: info@studiobertola.it

P.IVA: 03522130040

Pagina Facebook Pagina Linkedin
Fotografia Gabriele Capra