Telefono e Fax
Tel: 0172425634 Fax: 0172439098

Incentivi agli investimenti in Startup e PMI innovative: modalità operative per l'accesso alla piattaforma informatica

Giovedì 04/03/2021, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Al via la possibilità, per le persone fisiche che investono nel capitale di rischio di Startup e PMI innovative, di presentare la domanda per ottenere l'incentivo fiscale previsto dal Decreto Rilancio (D.L. 34/2020, art. 38, commi 7 e 8) e concesso ai sensi del Regolamento "de minimis" (Regolamento (UE) n. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013).

L'agevolazione è pari al 50% dell'investimento effettuato che, nelle startup innovative è agevolabile fino ad un massimo di 100 mila euro per ciascun periodo di imposta e, nelle PMI innovative, fino ad un massimo di 300 mila euro (oltre tale limite, sulla parte eccedente l'investitore può detrarre il 30% in ciascun periodo d'imposta).

La presentazione della domanda (1° marzo - 30 aprile 2021), la registrazione e la verifica dell'aiuto "de minimis" deve essere effettuata esclusivamente tramite la piattaforma informatica appositamente predisposta dal Ministero dello sviluppo Economico che, con la Circolare del 25 febbraio 2021, ne ha definito le modalità operative per l'accesso ed il funzionamento.

L'istanza deve essere trasmessa al Ministero prima dell'effettuazione dell'investimento nell'impresa beneficiaria da parte del soggetto investitore. La start-up o PMI innovativa deve essere regolarmente iscritta nell'apposita sezione speciale del Registro imprese al momento dell'investimento; pertanto, ai fini dell'agevolazione, il possesso di tale requisito deve essere comprovato alla data di trasmissione dell'istanza. 

Tutte le informazioni utili nella Circolare.

 

Fonte: https://www.mise.gov.it
Le ultime news
Oggi
Il Decreto del 23 marzo 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.83 del 7 aprile 2021 ha...
 
Oggi
L'articolo 1, comma 1, del DL 41/2021 (Decreto "Sostegni") prevede il riconoscimento di un contributo...
 
Oggi
Il visto di conformità, introdotto nel nostro sistema tributario dal DL n. 241 del 9 luglio 1997,...
 
Ieri
Stanno circolando false email inviate a nome dell'Agenzia delle Entrate relative a comunicazioni...
 
Ieri
L'articolo 26 del Decreto Rilancio ha previsto due crediti d'imposta finalizzati al rafforzamento patrimoniale...
 
altre notizie »
 

Studio Bertola di Bertola Giovanni e Bertola Federico

Piazza C.Alberto, 27 - 12042 Bra (CN)

Tel: 0172425634 - Fax: 0172439098

Email: info@studiobertola.it

P.IVA: 03522130040

Pagina Facebook Pagina Linkedin
Fotografia Gabriele Capra