Telefono e Fax
Tel: 0172425634 Fax: 0172439098

Incentivi 2019: agevolazioni e bonus per gli individui e le famiglie

Giovedì 24/01/2019

a cura di ADUC - Associazione per i diritti degli utenti e consumatori


Per il 2019 sono usufruibili quasi tutte le agevolazioni degli anni passati, con alcune novità. Come al solito vi sono quelle finanziate da normative precedenti e altre riconfermate dall'ultimo decreto Milleproroghe e dall'ultima Legge di Bilancio.

La prima e maggiormente nota novità è il REDDITO DI CITTADINANZA che però non parte subito, in attesa di decreti attuativi. I fondi ci sono già e per il momento sono utilizzati nell'ambito del REI - REDDITO DI INCLUSIONE già esistente e riconfermato per il 2019.
Altra novità sono l'iniziativa che concede TERRENI E MUTUI A TASSO ZERO PER L'ACQUISTO DELLA PRIMA CASA AI GROSSI NUCLEI FAMILIARI, per la quale sono stati destinati risorse iniziali pari a 5 milioni di euro per l'anno 2019 e a 15 milioni di euro per l'anno 2020 e i VOUCHER PER LA RIMOZIONE DI ALBERI E TRONCHI CADUTI o ABBATTUTI nelle zone per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza a seguito eventi calamitosi di ottobre e novembre 2018, finanziati con 3 milioni di euro per il 2019.

Già confermata la CARTA ACQUISTI e rifinanziata gli anni dal 2019 al 2021 -con fondi per un milione di euro per ciascun anno- la CARTA FAMIGLIA che consente alle famiglie numerose di acquistare con sconti convenzionati beni e servizi.
Incrementato di 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021 il fondo riservato ad interventi normativi -futuri- a favore delle persone che assistono un familiare non autosufficiente (detti "CAREGIVER FAMILIARI"). Si attendono però ancora le normative che ne dettaglino l'utilizzo.
Rifinanziato anche il BONUS BEBE' con 204 milioni di euro per l'anno 2019 e 240 milioni di euro per l'anno 2020, ed esteso ai diciottenni del 2018 -in seguito lo sarà anche per quelli del 2019- il cosiddetto BONUS 18ENNI di 500 euro.

Il PREMIO NASCITA UNA TANTUM è sempre attivo, come l'incremento degli ASSEGNI FAMILIARI per i lavoratori con famiglia numerosa -previsto per il triennio 2017/2019. Rinnovato anche il BONUS ASILI NIDO per gli anni 2019/2020/2021.

Non rinnovato il VOUCHER PER LE MAMME LAVORATRICI e nemmeno il CONTRIBUTO PER GLI STUDENTI DI MUSICA per l'acquisto di uno strumento; conclusa anche la fase sperimentale del fondo CONIUGI IN STATO DI BISOGNO (riferimento sul sito giustizia.it).

Per quanto riguarda i mutui è rinnovata fino al 2020 la possibilità di chiedere la SOSPENSIONE DELLE RATE PER UN ANNO a determinate condizioni, in attesa di un decreto ministeriale e dell'accordo Abi-Mef.
Deve ancora partire invece il FONDO SOSTEGNO ALLA NATALITÀ, introdotto nel 2017 al posto del vecchio "Fondo credito nuovi nati" per fornire "garanzie" di Stato al credito concesso a famiglie che fanno o adottano figli, e finanziato in modo piuttosto sostanzioso (14 milioni di euro per il 2017, 24 milioni di euro per il 2018, 23 milioni di euro per il 2019, 13 milioni di euro per il 2020 e 6 milioni di euro annui a decorrere dal 2021).
Non rifinanziato il FONDO DI GARANZIA MUTUI PRIMA CASA istituito nel 2014 benchè la legge di Bilancio 2019 preveda la possibilità di futuri interventi della Cassa depositi e prestiti, mentre continua ad operare il cosiddetto PLAFOND CASA con agevolazioni decise dalle banche che aderiscono volontariamente.

Per i fondi affitti gestiti localmente dai Comuni rimane quello destinato specificamente agli inquilini morosi (cosiddetta morosità incolpevole) ed è rifinaziato il "Fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione" relativo in generale a situazioni di difficoltà degli inquilini.

Rinnovati come sempre anche i bonus sulle bollette di elettricità e del gas per i meno abbienti. Ormai attivo, dal Luglio 2018, anche in bonus acqua.

Per continuare a leggere l'articolo di Rita Sabelli clicca qui.

Fonte: https://www.aduc.it
Le ultime news
Oggi
Con il Comunicato Stampa n° 138 del 19 luglio il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha comunicato...
 
Oggi
Con la Risoluzione n. 68/E del 19 luglio l'Agenzia delle Entrate ha disposto la soppressione dei codici...
 
Oggi
Con il messaggio n. 2767 del 18 luglio 2019 l'Inps, a seguito delle richieste pervenute all'INPS in merito...
 
Oggi
Con il Messaggio n. 2732 del 17 luglio 2019 l'Inps fornisce istruzioni per la fruizione dello sgravio...
 
Ieri
La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, con la circolare n. 12 del 1° luglio 2019, esamina la...
 
Ieri
Dal 1° luglio 2019 gli esercenti di attività commerciali operanti nel settore della vendita al dettaglio...
 
Ieri
Sul sito dell'Agenzia delle Entrate sono state pubblicate le statistiche catastali 2018, che mostrano...
 
Ieri
A margine della Videoconferenza "I Nuovi Isa", organizzata dal Consiglio nazionale dei Commercialisti...
 
Venerdì 19/07
Sul sito del CNCDCEC la notizia che il Consiglio Nazionale ha differito al 1° gennaio 2020 la data in...
 
Venerdì 19/07
L'Agenzia delle Entrate ricorda che c'è tempo fino al 23 luglio per inviare il 730 precompilato. Ancora...
 
Venerdì 19/07
E' partita il 17 luglio scorso la consultazione pubblica per acquisire le osservazioni di operatori economici,...
 
Venerdì 19/07
Sul sito internet dell'Inps è disponibile il simulatore del riscatto di laurea, tramite il quale è...
 
altre notizie »
 

Studio Bertola di Bertola Giovanni e Bertola Federico

Piazza C.Alberto, 27 - 12042 Bra (CN)

Tel: 0172425634 - Fax: 0172439098

Email: info@studiobertola.it

P.IVA: 03522130040

Pagina Facebook Pagina Linkedin
Fotografia Gabriele Capra