Telefono e Fax
Tel: 0172425634 Fax: 0172439098

Verso una nuova economia: la Blockchain

Martedì 25/09/2018

a cura di Meli e Associati
Spesso associata solamente alle criptomonete, la Blockchain ha un grande valore, non solo nel mondo dei "Bitcoin" ma soprattutto nella gestione di transazioni, scambi di informazioni e dati.

Le quattro caratteristiche fondamentale della Blockchain sono:
  • Decentralizzazione
  • Trasparenza
  • Sicurezza
  • Immutabilità.


La Blockchain è, come dice la parola stessa, una catena di blocchi (che contiene transazioni), collegati tra loro in rete. I nodi della Blockchain controllano e approvano tutte le transazioni archiviate nel Blocco e che possono essere modificate solo con l'approvazione dei nodi (immutabilità).

Ecco che allora la Blockchain diventa un enorme database di transazioni crittografate (su una rete decentralizzata peer-to-peer); non è un un'applicazione, non è un sistema, non è una tecnologia. È un nuovo modo per gestire le informazioni e i dati correlati a transazioni presenti nei blocchi.

Le transazioni che possono essere gestite su Blockchain sono molteplici: dal payment, alle transazioni di scambio, alla contrattualistica (Smart Contracts).

La logica delle Blockchain è la logica del database distribuito, i dati non sono memorizzati su un solo computer ma si più computer collegati tra loro e chiamati "nodi".

I componenti principali di una Blockchain sono:
  • Nodi, sono i partecipanti della BC e sono i computer di ogni partecipante;
  • Transazione, costituita dai dati che rappresentano i valori oggetto di "scambio" e che devono essere verificate, approvate e archiviate;
  • Blocco, insieme delle transazioni;
  • Ledger, è il registro pubblico delle transazioni nel quale vengono annotare le transazioni;
  • Hash, è l'operazione non invertibile tramite la quale una stringa di testo alfanumerica identifica ciascun blocco.


Il Ledger rappresenta ciò che il Libro Mastro è per la contabilità: vengono annotate tutte le registrazioni e i movimenti.

Anche le PA hanno un sistema basato su Ledger (central ledger) per le registrazioni e i passaggi di proprietà. Ad ogni cambiamento, ad esempio di proprietà dell'immobile, il Ledger viene modificato tramite un'autorità centrale, la cui base è la fiducia che tutta la popolazione, racchiude nel Central Ledger.

Il Central Ledger è stato superato con la Blockchain, non si fa quindi più riferimento ad un'autorità centralizzata che verifica, controlla e autorizza la legittimità della transazione, vi è invece una decentralizzazione.

Fondamentale il ruolo dei "Miner", ovvero coloro i quali, risolvendo un problema matematico che richiede un cospicuo impegno di potenza e capacità elaborativa, controllano e validano una transazione, che andrà ad unirsi ad un blocco.

La sicurezza della Blockchain è garantita dal fatto che il funzionamento della stessa non dipende da un ente centrale ma dall'interazione di tutti i nodi.

smart contract

Diversamente dalle Blockchain Permissionless (ovvero quelle utilizzate per i Bitcoin dove non vi è una proprietà o un attore di riferimento), le Permissioned Ledger rispondono alle necessità di attori che vogliono operare in modo indipendente ma con un controllo limitato a chi è autorizzato. È qua che nascono i cosiddetti Smart Contract, con regole condivise da tutti gli attori.

Pare ora giusto domandarsi se gli Smart Contract caratterizzano il nostro prossimo futuro professionale andando a sostituire le abitudini ormai consolidate in tema di registrazione di contratti, transazioni commerciali, gestione dei diritti commerciali.
Le ultime news
Oggi
Con il Comunicato Stampa n° 138 del 19 luglio il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha comunicato...
 
Oggi
Con la Risoluzione n. 68/E del 19 luglio l'Agenzia delle Entrate ha disposto la soppressione dei codici...
 
Oggi
Con il messaggio n. 2767 del 18 luglio 2019 l'Inps, a seguito delle richieste pervenute all'INPS in merito...
 
Oggi
Con il Messaggio n. 2732 del 17 luglio 2019 l'Inps fornisce istruzioni per la fruizione dello sgravio...
 
Ieri
La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, con la circolare n. 12 del 1° luglio 2019, esamina la...
 
Ieri
Dal 1° luglio 2019 gli esercenti di attività commerciali operanti nel settore della vendita al dettaglio...
 
Ieri
Sul sito dell'Agenzia delle Entrate sono state pubblicate le statistiche catastali 2018, che mostrano...
 
Ieri
A margine della Videoconferenza "I Nuovi Isa", organizzata dal Consiglio nazionale dei Commercialisti...
 
Venerdì 19/07
Sul sito del CNCDCEC la notizia che il Consiglio Nazionale ha differito al 1° gennaio 2020 la data in...
 
Venerdì 19/07
L'Agenzia delle Entrate ricorda che c'è tempo fino al 23 luglio per inviare il 730 precompilato. Ancora...
 
Venerdì 19/07
E' partita il 17 luglio scorso la consultazione pubblica per acquisire le osservazioni di operatori economici,...
 
altre notizie »
 

Studio Bertola di Bertola Giovanni e Bertola Federico

Piazza C.Alberto, 27 - 12042 Bra (CN)

Tel: 0172425634 - Fax: 0172439098

Email: info@studiobertola.it

P.IVA: 03522130040

Pagina Facebook Pagina Linkedin
Fotografia Gabriele Capra