Telefono e Fax
Tel: 0172425634 Fax: 0172439098

Nel 2018 oltre 19 miliardi di euro nelle casse dello Stato grazie a controlli fiscali ed entrate "straordinarie"

Giovedì 21/03/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Nel 2018 sono entrati nelle casse dello Stato oltre 16 miliardi di euro derivanti dalle ordinarie attività di controllo (compliance, versamenti diretti e ruoli), con un incremento dell'11% in più rispetto al 2017, a cui si vanno ad aggiungere 3 miliardi euro di entrate "straordinarie" da definizione liti, rottamazione e voluntary.

In particolare, relativamente alle attività di controllo, si tratta di somme incassate tramite versamenti diretti (+10%), lettere per la compliance (+38%) e ruoli (+4%), mentre registrano una flessione le entrate derivanti da misure straordinarie, come la definizione delle liti fiscali (-87%), la rottamazione (-41%) e la voluntary disclosure (-25%).

Questi in sintesi i dati forniti dall'Agenzia delle Entrate nella pubblicazione "I risultati raggiunti e i servizi offerti nel 2018", e resi noti con il Comunicato Stampa dello scorso 18 marzo.

Prosegue anche il percorso di digitalizzazione del Fisco che vede, tra l'altro, i primi risultati dell'applicazione della fatturazione elettronica, "ormai entrata nel vivo e nel quotidiano di milioni di italiani": ad oggi, sono circa 2,7 milioni gli operatori che hanno inviato 350 milioni di e-fatture, con una percentuale di scarto pari al 3,85%.

Proprio grazie alle analisi del rischio basate su e-fatture e dati del portale Fatture e corrispettivi, in poco più di due mesi è stato smascherato un complesso sistema di frodi messo in atto attraverso false fatturazioni tra società cartiere e sono stati scoperti e bloccati falsi crediti Iva per 688 milioni di euro.

Clicca qui per leggere l'intero Comunicato Stampa delle Entrate.

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it
Le ultime news
Ieri
Sulla G.U. n. 80 del 04 aprile 2019 è stato pubblicato il D.M. 15.03.2019 relativo al numero dei capi...
 
Ieri
La procedura, contenuta nella legge fallimentare, costituisce causa di fondato pericolo per la riscossione,...
 
Ieri
Il Consiglio Nazionale del Notariato, nello studio n. 58-2019/I (approvato in via telematica dalla Commissione...
 
Ieri
Sono state pubblicate, sul sito istituzionale del Ministero dello Sviluppo Economico, le seguenti nuove...
 
Ieri
Con un comunicato stampa del 9 aprile 2019, Unioncamere rende noto che sono pronti 15,5 milioni di euro...
 
altre notizie »
 

Studio Bertola di Bertola Giovanni e Bertola Federico

Piazza C.Alberto, 27 - 12042 Bra (CN)

Tel: 0172425634 - Fax: 0172439098

Email: info@studiobertola.it

P.IVA: 03522130040

Pagina Facebook Pagina Linkedin
Fotografia Gabriele Capra