Telefono e Fax
Tel: 0172425634 Fax: 0172439098

Corrispettivi giornalieri: pronte le regole per l'invio telematico nei nuovi termini del Decreto crescita

Lunedì 08/07/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Con Provvedimento del 4 luglio l'Agenzia delle Entrate ha fornito le indicazioni per l'invio telematico dei dati dei corrispettivi giornalieri nel periodo transitorio previsto dal Decreto crescita (Dl n. 34/2019, convertito dalla legge n. 58/2019).
In particolare, il provvedimento definisce le modalità di trasmissione per gli operatori che non hanno ancora la disponibilità di un registratore telematico e approva le specifiche tecniche per l'invio dei dati.

Tre sono i servizi che l'Agenzia metterà a disposizione per l'invio telematico dei corrispettivi da parte dei suddetti operatori:
  • un primo servizio web, all'interno dell'area riservata del portale Fatture e Corrispettivi, consentirà l'upload di un file con i dati dei corrispettivi complessivi di una singola giornata, distinti per aliquota Iva o senza distinzione tra imponibile e imposta (regime di ventilazione), oppure di un file compresso con i file dei dati dei corrispettivi delle singole giornate;
  • un secondo servizio, disponibile sempre online all'interno del portale "Fatture e corrispettivi", consentirà in alternativa la compilazione dei dati dei corrispettivi complessivi giornalieri, sempre distinti per aliquota Iva o con l'indicazione del regime di ventilazione;
  • un terzo servizio consentirà l'invio dei dati dei corrispettivi giornalieri tramite protocollo https o sftp.


I dati dei corrispettivi giornalieri, precisano le Entrate, possono essere inviati, con i diversi servizi disponibili, direttamente dal contribuente o da un intermediario abilitato.
In quest'ultimo caso, gli intermediari incaricati della trasmissione telematica rilasciano al contribuente copia della comunicazione trasmessa e della ricevuta, che ne attesta il ricevimento da parte dell'Agenzia delle Entrate e costituisce prova dell'avvenuta presentazione.

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it
Le ultime news
Oggi
In tema di sanzione tributaria l'elemento soggettivo della violazione, che può constare anche solo della...
 
Oggi
Ai sensi dell'art. 3 del regolamento recante le disposizioni sulla formazione continua per i consulenti...
 
Oggi
Con il messaggio n. 4583 del 6 dicembre 2019 l'Inps informa che sono disponibili, anche per datori di...
 
Oggi
A denunciarlo è la CGIA di Mestre, con un approfondimento pubblicato lo scorso 6 dicembre sul proprio...
 
Oggi
Nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 316 del 6 dicembre 2019 è stato pubblicato il Regolamento...
 
altre notizie »
 

Studio Bertola di Bertola Giovanni e Bertola Federico

Piazza C.Alberto, 27 - 12042 Bra (CN)

Tel: 0172425634 - Fax: 0172439098

Email: info@studiobertola.it

P.IVA: 03522130040

Pagina Facebook Pagina Linkedin
Fotografia Gabriele Capra